05/06/2019

ZANZARE, DISINFESTAZIONE LARVICIDA E ADULTICIDA

La moderna lotta alle zanzare si basa su interventi dalla duplice azione: antilarvale e adulticida.

La disinfestazione antilarvale consiste nella distruzione delle larve di zanzara, al fine di evitare il loro sviluppo in adulti. Viene effettuata attraverso l’impiego di compresse a base di Pyriproxyfen, che vengono distribuite in tombini, giardini e acque stagnanti. Si tratta di un insetticida a bassa tossicità che agisce molto velocemente, già dopo 24 ore: le larve subiscono una forte contaminazione, irreversibile, che impedisce il loro sviluppo in zanzare adulte.

La disinfestazione adulticida, invece, ha lo scopo di ridurre nettamente la presenza di adulti di zanzara. È realizzata mediante l’irrorazione di soluzioni liquide, attraverso attrezzature professionali, in grado di distribuirle in maniera capillare, consentendo la loro penetrazione in ogni interstizio, crepa od anfratto. È importante, però, sempre tenere in considerazione che:

  • Anche se condotto perfettamente, l’effetto del trattamento ha una durata limitata nel tempo.
  • Il raggio di volo di una zanzara è pari a 2/3 chilometri, pertanto la disinfestazione in aree circoscritte non esclude la presenza di esemplari provenienti da altre zone infestate.

Vuoi avere ulteriori informazioni sulla disinfestazione da zanzare? Non esitare a contattarci, clicca qui.