23/06/2020

Deblattizzazione condominio, come e quando effettuarla.

La deblattizzazione nel condominio rappresenta un’assoluta necessità in questa fase dell’anno. Le temperature sono in forte aumento e questi fastidiosi insetti proliferano nella rete fognaria, vengono alla luce e creano molti disagi. Di seguito illustriamo come viene effettuata una deblattizzazione e la relativa programmazione ideale.

CARATTERISTICHE DELL’INTERVENTO

La disinfestazione da blatte viene effettuata con l’ausilio di un autoveicolo attrezzato con atomizzatore, in grado di erogare insetticida ad alta pressione, riuscendo così a raggiungere la rete fognaria in profondità.

Viene così distribuito un insetticida regolarmente registrato presso il Ministero della Salute (n.13523), che non costituisce fonte di pericolo, in termini di residui, né per le persone, né per gli ambienti dove sarà applicato.

Esplica una triplice azione: snidante, abbattente e residuale. Tale prodotto contiene:

• Cipermetrina, che conferisce a questo formulato un’elevata persistenza residua

• Tetrametrina, un estere dell’acido crisantemico che rappresenta uno degli insetticidi meno tossici attualmente in commercio. Possiede la più rapida azione abbattente fra i vari piretroidi fn qui noti, naturali e sintetici. È inoltre molto stabile al calore ed alla luce ed è anche particolarmente idonea per for mulazioni acquose

• PBO, un sinergico che esalta l’effcacia dei principi attivi, inibendo l’attività ossidativa di alcuni enzimi responsabili della degradazione della molecola di insetticida all’interno dell’organismo dell’insetto.

PIANIFICAZIONE CONSIGLIATA

Consigliamo la pianificazione di un intervento preventivo in primavera e 3 interventi in estate.

Vuoi maggiori informazioni sul servizio di deblattizzazione? Non esitare a contattarci, clicca qui.