02/07/2020

DISINFEZIONE E SANIFICAZIONE, QUALI DISINFETTANTI UTILIZZARE.

Quali disinfettanti sono adatti alla sanificazione? In questi mesi c’è stata tanta confusione in merito, pertanto riteniamo opportuno fare chiarezza, riportando alcuni estratti del  Rapporto ISS COVID-19 n. 19/2020 – Raccomandazioni ad interim sui disinfettanti nell’attuale emergenza COVID-19: presidi medico-chirurgici e biocidi. Versione del 25 aprile 2020:

Ai fini di un appropriato utilizzo, va precisato che i vari prodotti per la disinfezione (con specifiche proprietà nei confronti dei microrganismi), sono diversi dai detergenti e dagli igienizzanti con i quali, pertanto, non vanno confusi. Per questi ultimi, tra l’altro, non è prevista alcuna autorizzazione preventiva ma devono essere conformi alla normativa sui detergenti.

PRESIDI MEDICO-CHIRURGICI (PMC)            

I PMC disponibili in commercio sul territorio nazionale per la disinfezione della cute e/o delle superfici sono, per la maggior parte, a base di principi attivi come ipoclorito di sodio, etanolo, propan-2-olo, ammoni quaternari, clorexidina digluconato, perossido di idrogeno, bifenil-2-olo, acido peracetico e troclosene sodico (Tabella 1) alcuni dei quali efficaci contro i virus.               

 

Principio attivo

n. CAS

Campo di applicazione

Etanolo  n. CAS 64-17-5 PT1, PT2
Clorexidina digluconato n. CAS 18472-51-0 PT1
Cloruro di didecil dimetil ammonio  n. CAS 7173-51-5 PT1, PT2
Perossido di idrogeno  n. CAS 7722-84-1 PT2
N-(3-aminopropyl)-N-dodecylpropane-1,3-diamine  n. CAS 2372-82-9 PT2
Bifenil-2-olo  n. CAS 90-43-7 *PT1, *PT2
Ipoclorito di sodio (cloro attivo)  n. CAS 7681-52-9 *PT1, *PT2
Troclosene sodico  n. CAS 51580-86-0 PT2
Acido peracetico) n. CAS 7722-84-1 PT2
Propan-2-olo (sinonimi: isopropanolo; alcol isopropilico) n. CAS 67-63-0 *PT1, *PT2
Glutaraldeide  n. CAS 111-30-8 PT2
Cloruro di alchil dimetilbenzilammonio  n. CAS 68424-85-1 PT2

 

Alcuni PMC sono ad uso esclusivo degli utilizzatori professionali poiché il loro impiego richiede una specifica formazione e l’obbligo di indossare i Dispositivi di Protezione Individuali (DPI); tali prodotti riportano in etichetta la dicitura “Solo per uso professionale”. In assenza di tale dicitura il prodotto si intende destinato per l’uso al pubblico.              

 

DISINFEZIONE DELLE SUPERFICI       

In considerazione della potenziale capacità del virus SARS-CoV-2 di sopravvivere sulle superfici, è           buona norma procedere frequentemente e accuratamente alla detersione (pulizia) e disinfezione delle superfici ambientali che devono essere tanto più accurate e regolari in particolar modo per quelle superfici con le quali si viene più frequentemente a contatto (es. maniglie, superfici dei servizi igienici, superfici di lavoro, cellulare, tablet, PC, oggetti di uso frequente).

 

I DISINFETTANTI UTILIZZATI DA MD DISINFESTAZIONI

Ad oggi i prinicipi attivi utilizzati per i nostri interventi di disinfezione e sanificazione sono i seguenti: ipoclorito di sodio, ammoni quaternari e perossido di idrogeno.  La scelta del disinfettante da utilizzare varia di volta in volta in base alle caratteristiche delle aree da trattare e alle esigenze specifiche del cliente.

Vuoi avere maggiori informazioni sui nostri interventi di sanificazione? Contattaci ora, clicca qui.

Se invece vuoi leggere interamente il Rapporto dell’ISS dedicato ai disinfettanti, clicca qui.